CANOA: I giovani sestesi si distinguono a Firenze

Da Sesto Calende Informazioni del 2007/10/10

sesto_03-07_pag16

Il Circolo Sestese Canoa Kayak si classifica al secondo posto su cento società e 600 atleti nella finale Nazionale del Gran Premio Giovani e Meeting delle Regioni. Un risultato storico per il Circolo Sestese Canoa Kayak: i giovani delle categorie Allievi e Cadetti che hanno partecipato alla finale Nazionale del Gran Premio Giovani e Trofeo Meeting delle Regioni, a Firenze, lo scorso 2 Settembre, hanno permesso al sodalizio biancoazzurro di classificarsi secondo assoluto: 596 i partecipanti e cento le società iscritte, provenienti da quindici Regioni. I 26 ragazzi sestesi, dai 9 ai 14 anni, si sono misurati sulle distanze di 2000m e 200m. Vediamo dunque il piazzamento degli atleti, iniziando dalla distanza dei duemila metri. Secondo posto per il K4 Cadetti (A) di Fabio Zanarello, Tiziano Germanà, Luca Cifaldi, Camillo Medina; terzo Jacopo Pietroboni nel K1 Allievi; terzo il K4 Cadetti (B) di Sergio Costa, Jonathan Milione, Francesco Guerroni e Giuseppe Ferraro. Nel K2 Cadette (A) secondo posto per Cecilia Magni (seconda anche nei 200m) ed Elena Macchi. Nel K1 Cadetti (B) Lorenzo Zeni è secondo, ribadendo la posizione nella staffetta lombarda 4×200; mentre vince il K2 200m in coppia con Jonathan Milione. Nel K2 Cadette (B) primo posto per Margherita Torriano (con la milanese Di Maria) e seconda nel K1 200m, seconda anche nel K2 societario con Francesca Mattiello nei 200m. Nel K2 Allievi, secondi Marco Simonetta e Federico Guerroni e primo posto per il K4 Cadette (B) Giulia Galletti, Alessandra Gelmini, Francesca Mattiello e Camilla Deghi, che si sono imposte anche nei 200m. Nel K2 Allievi, terzo posto per Marco Moroni e Luca Rampon e nel K1 Allievi doppietta di Marco Costa, sia nei 2000m che nei 200m. Di nuovo un primo posto per la Torriano e la Mattiello nell’equipaggio della staffetta lombarda 4 x 200, mentre sorprende la zona medaglia di Jonathan Milione nella specialità della Canadese biposto (prima esperienza). Nel K2 Cadetti (B), terzi Sergio Costa e Giuseppe Ferraro sui 200m e primo posto del K2 Cadette Giulia Galletti e Alessandra Gelmini. Terza piazza infine per il K4 Cadetti (A) Zanarello, Germanà, Cifaldi e Medina, sempre nei 200m. Buone prestazioni anche quelle di Vera Tessarolo e Margherita Besozzi, Massimiliano Storari, e Rodolfo Massara. Risultati eccellenti dovuti ad impegno, concentrazione, tenuta psico-fisica, da parte del giovane vivaio della canoa sestese, ma anche dedizione da parte dei loro preparatori: Piero Occhetta, storico allenatore della Sestese che ha motivato generazioni di canoisti, Alberto Marzano, eclettico trascinatore dei più piccoli e Cristian Bonaglia. L’ennesima soddisfazione per il CSKC, che ricorderà certamente questo 2007. “L’auspicio – ha dichiarato il vicepresidente Edoardo Rognoni, presente alla manifestazione – è che di questi risultati inizino a parlare concretamente le autorità pubbliche, sia a livello comunale che provinciale, perché lo sforzo dell’associazione e delle famiglie è notevole sotto tutti i punti di vista, personale ed economico. Abbiamo bisogno di maggiori sostegni, nuovi spazi come deposito imbarcazioni, una palestra più ampia per contenere le attrezzature tecniche (pagaiaergometri, pesistica, ecc). A livello privato – ha proseguito Rognoni – stiamo instaurando qualche buon rapporto con le aziende per le sponsorizzazioni e speriamo di raccogliere nuove, importanti, simpatie fra gli imprenditori”.

Posted in Rassegna Stampa and tagged .