Gaia Piazza esalta il Circolo Sestese

Da La Prealpina del 2004/08/09

A Cremona l’allieva varesina preceduto la compagna Virginia MagniSul podio di “Canoagiovani” anche Giacomo Butera e Mattia Migliarino(n.f.) Ancora buoni risultati dai canoisti della Polisportiva Circolo Sestese arrivano da Cremona, dove si è svolta una: competizione regionale di “Canoagiovani” sui 2000 metri e sui 500 metri con eliminatorie e finali. Gli “Allievi” sestesi sono ancora risultati i migliori; infatti Gaia Piazza ha trionfato nel K420 precedendo la compagna Virginia Magni mentre Giacomo Butera si è classificato al secondo posto per pochi secondi, l’altro “Allievo” Lorenzo Zeni è giunto quarto. Nei “Cadetti A” ottimo terzo posto per Mattia Migliarino mentre Mauro Crenna, per un problema al puntapiedi, non ha potuto realizzare un buon piazzamento nella gara vinta dal più forte atleta attualmente in attività, il mantovano Nicola Molinari. Assenti i “Cadetti B” sestesi, grande sorpresa è stata tra i maschi il successo di Jacopo Muzio dell’Idroscalo Club che ha battuto il mantovano Matteo Florio, ben più prestante fisicamente. Il porto fluviale di Cremona non ha portato invece fortuna ai canoisti più grandi che si sono dovuti accontentare di parecchie partecipazioni alle finali ma senza medaglie. Nel K2 Chiara Crenna è giunta al quinto posto tra le “Senior” e al sesto posto tra le “Junior”. Michele Grasso e Mirco Migliarino negli “Junior”, dopo aver vinto la loro batteria del K2, si sono dovuti accontentare del quarto posto per soli 3 decimi; Mirco si è classificato sesto nel K1. Spet- I tacolare il K4 “senior” con nove armi tutti in pochi secondi; . il quartetto sestese formato da Davide Alipraridi, Giuseppe Capasso, Michele Grasso e Fabio Storari è giunto sesto a poco più di 2″ dal podio mentre il K2 “Senior” di Filippo De Giorgis e Fabio Storari si è piazzato settimo. Prosegue intensa anche l’attività sociale sul fiume Ticino con i dirigenti e allenatori del Circolo Sestese che organizzano e realizzano l’addestramento di canoisti per agonismo e turismo. Il successo della manifestazione ha portato già alla realizzazione di due corsi per adulti e si è dovuto suddividere in più gruppi quello per i giovanissimi a causa dell’elevata affluenza di oltre venti canoisti in erba. Chi fosse interessato all’attività agonistica o per turismo, può “navigare” sul sito www.sestesecanoa.it (in cui si trovano notizie e foto) oppure telefonare allo 0331/923607.

Posted in Rassegna Stampa and tagged .