Tre ori, un argento e due bronzi per gli allievi del Circolo sestese

Da La Prealpina del 2004/08/18

2004-08-18

SESTO CALENDE (n.f.) – Ennesimo trionfo degli atleti della Polisportiva Circolo Sestese sezione canoa a Caldonazzo, sull’omonimo suggestivo bacino lacustre, con tre medaglie d’oro, una d’argento e due di bronzo. In acqua è scesa la categoria “allievi” nella prima prova interregionale di “Canoagiovani” per il Nord e il Centro Italia, fino alla regione Toscana compresa, mentre per il Centro Sud la gara parallela si è svolta invece ad Alento, in provincia di Salerno. Alla bella kermesse canoistica hanno partecipato trentacinque società con 230 canoisti di età compresa tra i dieci e i quattordici anni; in programma le gare sui duemila metri e sui duecento e quattrocento metri per i C4. Gli “allievi” della società sestese hanno ottenuto sei medaglie sul totale generale conseguito dalla società pari a tre medaglie d’oro, otto d’argento e quattro di bronzo. La gara sui duemila metri è stata vinta da Gaia Piazza con il terzo posto di Virginia Magni; nella categoria maschile medaglia d’argento a Giacomo Butera e medaglia di bronzo per Lorenzo Agostini e Lorenzo Zeni. Sui duecento metri medaglia d’oro nel singolo per Lorenzo Agostini e nel K2-520 per Giacomo Butera e Lorenzo Zeni che hanno vinto a pari merito una gara che hanno di fatto vinto in scioltezza. Nelle gare sui duecento metri la giuria ha invece penalizzato Gaia e Virginia che hanno dominato il K2-520 e che sono però arrivate ad una corsia diversa da quella di partenza, pur senza danneggiare alcun equipaggio. Tra i cadetti “A” ottimo il risultato conseguito da Mauro Crenna, che si è classificato al secondo posto sia nei duecento metri che nei duemila metri. Un bronzo è andato invece a Francesco Garini nei duecento metri e per entrambi argento nella “canadese” C4 metri quattrocento insieme a Mattia Migliarino e Gianluca Salvini. Tra i “cadetti B”, un gradino sopra gli altri Luca Mangiaracina e Nicolò Signori, ottimi secondi sia nel K2 2000 metri che nel singolo sui 200 metri e terzi con Filippo Besozzi e Giacomo Buzzoni nel C4, preceduti al secondo posto dai compagni Marzio Balzarini, Francesco Gazzi, Andrea Gulfo ed Emanuele Panza.

Posted in Rassegna Stampa and tagged .